Prestito sociale

Prestito da Soci: uno strumento di partecipazione che offre condizioni estremamente interessanti.

Il tasso di remunerazione del Prestito Sociale di Coop Unione Amiatina, in vigore dal 1 Gennaio 2016, è pari al 1% lordo e allo 0.74% netto

vedi allegato 1 di seguito

Allegato 1 _ Foglio Informativo Analitico in vigore dal 01 gennaio 2017

Il Prestito da Soci è disciplinato, internamente alla Cooperativa, da un “Regolamento Prestito Sociale” che detta norme operative e gestionali e che pone limitazioni sia in termini di raccolta che di impieghi.

vedi allegato 2 di seguito

Allegato 2 _ Regolamento PRESTITO SOCIALE

Ogni Socio, trascorsi tre mesi dalla accettazione della sua iscrizione, può aprire presso un qualsiasi punto vendita di Coop Unione Amiatina un libretto nominativo di Prestito Sociale su cui effettuare versamenti fino al tetto massimo consentito dalla legge.

Dal 01 gennaio 2017, non è più possibile prelevare dal libretto di prestito senza preavviso, pertanto il socio che intenda fare un prelievo, quale che sia l’importo e la forma, nell’ambito della disponibilità, dovrà prenotarlo alla Cooperativa con un preavviso di almeno 24 ore. Il rimborso della somma richiesta sarà effettuato, trascorso detto periodo.

il socio può, invece, versare il proprio denaro in qualsiasi momento, nelle  modalità e nei limiti attualmente in vigore.

Sulle somme versate, al Socio viene riconosciuto un tasso di interesse stabilito dal Consiglio di Amministrazione. Tutte le operazioni sono completamente gratuite e non c’è nessuna spesa di tenuta conto o di invio di estratto conto. A tutte le operazioni viene applicata la valuta dello stesso giorno. Di ogni modifica del tasso d’interesse ne viene preventivamente data comunicazione al Socio. Le somme depositate nel Prestito Sociale non sono vincolate e rimangono a disposizione del Socio. Il denaro versato è garantito dal patrimonio immobiliare della Cooperativa, dalle riserve indivisibili e dalla liquidità finanziaria.

Il Socio può effettuare tutte le operazioni in ogni negozio di Coop Unione Amiatina.
L’orario nel quale il Socio può operare sul suo libretto equivale a quello del negozio, quindi un orario particolarmente lungo e comprensivo sia del sabato che della domenica. Il libretto aperto dal Socio è personale, tuttavia lo stesso può delegare fino a due altri Soci ad operare. La Cooperativa garantisce la massima riservatezza sullo svolgimento di tutte le operazioni dei Soci Prestatori e la massima tutela del denaro versato.

Come attivare la Carta al pagamento della spesa

Il Socio Prestatore e i delegati, che vogliano abilitare la loro Carta al pagamento della spesa, devono recarsi presso un qualsiasi punto vendita della Cooperativa con il libretto di Prestito e rivolgersi al personale incaricato. Per l’attivazione è necessario scegliere un codice segreto che renderà la Carta immediatamente utilizzabile in tutti i punti vendita della Cooperativa. Ricordiamo che i versamenti di Prestito effettuati con assegni bancari o postali sono considerati disponibili solo dopo il termine previsto nel foglio informativo analitico.

Paghi la spesa il 15 del mese successivo

Con la “Carta Socio” il Socio titolare di un libretto di Prestito Sociale (o il Socio Delegato a operare sul libretto di Prestito Sociale) può pagare la spesa con addebito differito al 15 del mese successivo (Dicembre fine mese) e prelevare contanti direttamente in cassa fino a 200 Euro previa prenotazione precedente di almeno 24 ore.

Il Socio Prestatore può utilizzare la sua Carta Socio per effettuare i propri acquisti, senza alcun onere aggiuntivo, presso tutti i negozi di Coop Unione Amiatina.

 

Si può versare e prelevare anche attivando il servizio bonifici

Il servizio bonifici consente di effettuare senza l’addebito di alcuna spesa e senza l’applicazione di giorni di valuta:

  • Bonifici dal libretto di Prestito Sociale al proprio conto corrente recandosi in uno dei nostri punti vendita
  • Bonifici dal proprio conto corrente al Libretto di Prestito

È possibile collegare un Libretto di Prestito ad un solo conto corrente bancario o postale o, carta prepagata, intestato o cointestato al Socio titolare del libretto e, identificato unicamente dal codice IBAN comunicato al momento dell’attivazione del servizio con idonea certificazione (rilasciata dalla banca, copia della testata e/c ecc.)